Direzione Gara CET

HUNGARORING

Report direzione gara

Report PLP pool 1

tagli gara 1

tagli gara 2

report plp pool 2

tagli gara 1

tali gara 2

Penalita’

PENALITA’ DA TAGLI/APP

Stefano Cippiciani 5 sec. per tagli gara 1

Francesco Atzori 5 sec. per tagli gara 2

Cesare Puthod 5 sec. per tagli gara 1

Mario Soncini DNF per PLP errato

Stefano Delfino DNF per PLP assente

PENALITA’ DA SEGNALAZIONI

Pool 1 Qualifica

Brigada Warning. Chiediamo massima correttezza in fase diqualifica. Lo staff apprezza le scuse diBrigada a Rosmarino nel post gara.

Pool 1 gara 1

Botti-Muscolo min 03:20 La partenza di Muscolo e’ imbarazzante. Non rispettta la regola base della partenza cauta, centrando prima reitano, poi alba poi Botti. Penalita’ in 20S. per gara 1 e 10S. per gara 2. Non avendo ricevuto autosegnalazione nessuna scontistica sulla pena. In gara 2 poi lo stesso Muscolo ripete la stessa partenza, non c entrando nessuno ma tagliando di netto curva 1. Ora e’ una gara test in gara ufficiale Muscolo si sarebbe visto negare la possibilita’ di prendere parte alle qualifiche della gara successiva.

Botti-Uffreduzzi min 05:26 Uffreduzzi cambia improvvisamente traiettoia andando ad incrociare quella del pilota Botti. Chi e’ causa del suo mal pianga se stesso. Nessun danno per Botti, no penalita’.

Botti-Cammaleri min 09:20 L’ incidente in questione vede il pilota Botti non rimanere cucito in interno curva ma anche il pilota Cammelleri cercare di rimettersi in traiettoria dopo un lungo in curva. Entrambe avrebbero potuto fare di meglio. Cammelleri ormai largo, mantenere la traiettoria senza invadere quella di Botti che a sua volta avrebbe dovuto mantenere una traiettoria piu cucita. Avendo a mio avviso entrambe colpa giudico il contatto come episodio di gara.

Botti-Rossi min 22:27 A mio avviso la manovra di Rossi e’ alquanto azzardata. Si rende conto inizialmente di avere una traiettoria che lo porta sull erba e la corregge troppo bruscamente andando a colpire Botti che si molto vicino a Rossi ma che comunque lascia lo spazio necessario all’ avversario per potersi rimettere correttamente in carreggiata e poter andare poi ad affrontare una curva in modo consono. Ad averne la peggio e’ lo stesso Rossi, quindi nulla di fatto.

Ruvoletto-Montalbano min 18:25 Montalbano esce piu veloce da curva 1, e inizia a palpeggiare il posteriore di Ruvoletto destabilizzando a mio avviso il pilota su 308 e facendogli perdere velocita. Ora Ruvoletto mantiene la posizione costringendo Montalbano sull erba, mandandolo a muro. Entrambe i piloti commettono errori che vengono puniti con 5S. ognuno. DOPO REVISIONE INTERA GIURIA

Pool 1 Gara 2

Botti-Brigada 21:22 Brigada Tampona in ingresso curva il posteriore centrale dell auto di Botti facendogli perdere terreno e 2 posizioni. Non avendo ricevuto ausegnalazione la penalita’ e’ quantificata in 7S.

Ruvoletto-Muscolo min 03:26 Muscolo nel tentativo di scartare un pilota davanti colpisce Ruvoletto che era affiancato correttamente. Ora la mia domanda e’ ma Muscolo ha HELICORSA? Penalita’ inasprita per somma di contatti nelle 2 gare. 15S

Ruvoletto-Muscolo min 08:25 Ruvolettto arriva lungo e colpisce centralmente Muscolo causando un incidente a catena. Essendo n autosegnalazione penalita’ ridotta da 10s. a 8S.

Massimo Bellinari Partenza segnalazione dalla DG Massimo in curva 1 nella partenza di gara 2 sale sull’ erba e perde l ‘auto causando n incidente Mortale. Penalita’ inasprita per incidente in partenza. Aver preso lerba non e’ una giustificazione. 20S.

Pool 2 Gara 1

Sala-Atzori min 14:44 Atzori sperona Sala e continua la gara senza aspettare per restituire la posizione. Sala perde sei posizioni dopo il contatto. 6s di penalità per Atzori.

Vozzi-Soncini min. 03:52 Soncini arriva a cannone alla staccata di curva due e tampona Vozzi nel posteriore mandandolo in testacoda con conseguente perdita di 4 posizioni. Non finisce la gara. 10s da scontare in gara 2 a cui non ha partecipato. Quindi DT nella prossima tappa in caso di gara non test.

Gara 2 Pool 2

Sala-Delfino min 19:25 Autognalazione. Grazie da parte dello staff. Il contatto non crea disagio a Delfino ma solo a chi lo causa. Nienta da segnalare.

 

HOCKHENHEIMRING

Report direzione gara

report plp pool 1

tagli gara 1

tagli gara 2

Report plp Pool 2

tagli gara 1

tagli gara 2

Penalita’

PENALITA’ DA TAGLI/APP

Marco Cammalleri 5 sec. per tagli gara 1

Marco Moroni 5 sec. per tagli gara 1 e 5 sec. per tagli gara 2

Christian Muscolo 5 sec. per tagli gara 1

Alessandro Passafiume 5 sec. per tagli gara 2

Marco Puleo 5 sec. per tagli gara 2

Roberto Sabbatini 5 sec. per tagli gara 2

Stefano Delfino DNF per PLP assente

Walter Venuti DNF per PLP errato CHAT [Walter Venuti]: PLP: running version 1.23,3-50-3-False-1.3-0.9-3-1-1-82-0-0,1,2,3|Walter Venuti

Federico Botti DNF per PLP errato CHAT [Federico Botti]: PLP: running version 1.27,3-50-5-True-1.3-0.9-3-2-2-82-0-0,1,2,3|Federico Botti

Matteo Colacicco DNF per PLP errato

PENALITA DA DIREZIONE GARA

Atzori-De Valeriis-Ruvoletto min 3:52 POOL 2 GARA 2 Atzori arriva lungo alla Hairpin e colpisce De Valeriis il quale carambola addosso a Ruvoletto creando una serie di altri incidenti dietro di loro. 10s ad Atzori (1.1)

Atzori-Sala min 11:16 POOL 2 GARA 1 Sala arriva lungo alla Hairpin e colpisce Atzori mandandolo sull’erba ma non facendogli perdere nessuna posizione. 5s (1.2) a Sala che diventano 3s per autosegnalazione

Atzori-Sala min 19:17 POOL2 GARA 1 Atzori va largo in uscita dalla Mobil1 Kurve e rientra in pista andando volontariamente a chiudere la strada a Sala che sopraggiungeva, mandandolo fuori e facendogli perdere del tempo e 1 posizione. 7s  ad Atzori

Atzori-Rossi min 24:30 POOL 2 GARA 2 Rossi si infila alla Mobil1 Kurve senza avere metà auto affiancata e colpisce Atzori mandandolo fuori pista e causandogli la perdita di 3 posizioni. 7s a Rossi che diventano 5s per autosegnalazione

Atzori-Ruvoletto min 03:53 POOL 2 GARA 2 Atzori sbaglia completamene la staccata al tornantino arrivando molto piu veloce rispetto agli avversari che lo precedevano, colpendone due. STRIKE 10 sec.

AtzoriSonciniCorti min 03:12 POOL 2 GARA 1 Situazione creata dalla partenza sbagliata di Soncini. Corti guadagna la posizione ai suoi danni e si piazza in avanti raggiungendo la prima curva in netto vantaggio. Corti affronta la curva seguendo una traiettoria che potrebbe essere ingannevole, considerando che taglia la pista innescando il contatto. Se si osserva bene però è Cippicciani che precede Corti ad arrivare leggermente lungo mentre Corti segue la stessa traiettoria di De Luca leggermente più avanti. A questo punto sopraggiunge Soncini che dopo la partenza sbagliata resta interno e non tentando di recuperare in staccata in un posto poco indicato, inoltre Atzori affianca Soncini in un punto in cui non sarebbe dovuto essere. Atzori infatti colpisce Soncini che di conseguenza sbatte su Corti innescando così un tamponamento a catena. Considerando il mancato rispetto dell’articolo 1.1 del regolamento si attribuiscono 10s di penalità ad Atzori e 3 a Soncini (ridotta per autosegnalazione).

Atzori-Rossi min 17:24 POOL 2 GARA 2 Atzori incrocia la traiettoria con Rossi all’uscita della Sachs Kurve, non lascia spazio all’esterno con Rossi ancora affiancato e lo colpisce mandandolo sull’erba e facendogli perdere 2 posizioni. 7s (1.2) ad Atzori

ATZORI: dopo un attenta verifica la direzione gara decide di vietare la sessione di qualifica al pilota ATZORI che dovra’ partire dal fondo della griglia nella POOL di appartenenza alla prossima tappa. Qualora il pilota ATZORI non dovesse partecipare alla prossima gara la penalita’ dovra’ essere scontata in quella successiva.

Vozzi-De Valeriis min 08:19 POOL 2 GARA 2 Vozzi subisce un sorpasso alla Mobil1 Kurve da parte di De Valeriis che gli rimane interno alla Sachs Kurve. Vozzi probabilmente calcola male l’incrocio e colpisce De Valeriis nel posteriore facendolo girare e facendogli perdere 6 posizioni. 15s a Vozzi (1.2)

Vozzi-De Valeriis min 17:14 POOL 2 GARA 2 Vozzi e De Valeriis si sportellano a vicenda nel tentativo di guadagnarsi la posizione alla curva 7, poi Vozzi da un’altra sportellata ingiustificata a De Valeriis nel rettilineo seguente. Nessuno dei due subisce perdite di posizione. 2s a Vozzi per condotta di gara scorretta (1.2)

Vozzi-De Valeriis min 17:34 POOL 2 GARA 2 A seguito delle sportellate di cui sopra appena discusso, De Valeriis porta più velocita alla Mobil1 Kurve e guadagna la posizione su Vozzi, il quale sbaglia completamente la staccata alla curva successiva e tampona De Valeriis facendogli perdere la posizione. 5s (1.2) a Vozzi

Vozzi-Ruvoletto min 5:46 POOL 2 GARA 2 Sempre alla curva del tornantino, maledetta. Vozzi arriva lunghissimo riesce a scartare Atzori ma colpisce in pieno Ruvoletto. 10 sec per Vozzi

VOZZI: Dopo un’ attenta verifica la direzione gara emette un warning al pilota VOZZI che si tramutera’ in una punizione piu’ pesante qualora il pilota VOZZI nella prossima tappa di SPA non mantenga una condotta piu pulita in gara.

Soncini-Delfino min. 09:13 POOL 2 GARA 1 Al primo contatto Soncini non lascia Spazio ma Delfino è dietro è ha la visione più chiara della situazione e poteva alzare leggermente il piede, ma comunque mi sento di lasciare contatto di gara perchè non lo trovo influente, Soncini poteva tenere il controllo del mezzo restando davanti a Delfino. Il problema a mio avviso avviene dopo, una volta avvenuto il contatto Delfino dovrebbe rendersi conto di Soncini davanti che sta cercando di tenere il controllo del mezzo costretto a movimenti imprevedibili e, adesso sì, avrebbe dovuto alzare il piede evitando di far precipitare le cose. Invece tiene testa bassa e lo tampona ulteriormente dicendo definitivamente addio al tentativo di controllo da parte di Soncini. In particolar modo dai due cameracar ho notato come Soncini avrebbe potutto tenere il controllo dopo il primo contatto e come Delfino avrebbe avuto il tempo di accorgersi e alzare il piede. Darei contatto di gara il primo, 5S ma DNF DELFINO PER MANCATO PLP

Soncini-Delfino min. 17:38 POOL 2 GARA 1 Soncini affianca Delfino alla Mobile1 Kurve ma Delfino (utilizza helicorsa?) non curandosi di avere all’interno Soncini sterza senza cedere terreno a Soncini e lo colpisce mandandolo a muro, causandogli la perdita di parecchio tempo e diverse posizioni. 15s (1.5) a Delfino ma DNF DELFINO PER MANCATO PLP

Soncini-Delfino min. 25:08 POOL 2 GARA 2 Delfino forse preso dalla frenesia dell’ultimo giro vede uno spazio alla Sud Kurve e prova ad infilarsi senza avere metà auto affiancata e colpisce Soncini guadagnandogli la posizione. 3s (1.4) a Delfino ma DNF DELFINO PER MANCATO PLP

Sala-Delfino-Cioce min 04:50 POOL 2 GARA 2 Qui bisogna prenderla da qualche secondo prima, alla Sachs Kurve si vede un gruppo di auto arrivare ammassate in staccata dove Cioce colpisce Delfino mandandolo sull’erba. Delfino rientra in pista senza dare la precedenza alle auto che sopraggiungono e viene colpito da De Valeriis che lo manda largo fino a colpire Sala mandandolo sull’erba facendogli perdere due posizoni. Nessuno ha segnalato Cioce che secondo me meriterebbe almeno 5s (RETTIFICA, ARRIVATA AUTOSEGNALAZIONE E I SECONDI DIVENTANO 3 PER CIOCE), ma quello che fa Delfino nel tentativo di riguadagnare la pista è altrettanto da punire in 10s (1.8) ma DNF DELFINO PER MANCATO PLP

Sala-Delfino min 09:32 POOL 2 GARA 2 Sala arriva lunghissimo alla Hairpin e colpisce Delfino facendogli perdere 2 posizioni. 7s (1.2) a Sala che diventano 5s per autosegnalazione

DELFINO: La direzione invita delfino ad attivare il plp 

Arena-Corti min 05:45 POOL 2 GARA 1 Corti arriva lungo alla Hairpin e tampona Arena causandogli la perdita di una posizione. 5s (1.2) a Corti RETTIFICA PER AUTOSEGNALAZIONE, I SECONDI DIVENTANO 3

Arena-Cippiciani min 19:14 POOL 2 GARA 1 CONTATTO DI GARA

Arena-Rossi min 18:46 POOL 2 Gara 1 Al minuto 18:46 di gara1 pool2 non c’è nulla.

Arena-Rossi min 20:29 POOL 2 Gara 2 CONTATTO DI GARA

Arena-Rossi min 20:40 POOL 2 Gara 2 Rossi arriva lungo alla Mercedes Kurve e colpisce Arena causandogli la perdita di 2 posizioni, senza comunque fargli perdere troppo tempo. 5s (1.2) a Rossi

Soncini-De Luca min 07:40 POOL 2 GARA 1 De Luca arriva lungo alla Hairpin e colpisce Soncini mandandolo a sbattere anche addosso a Delfino. Nessuno degli incolpevoli perde posizioni. 5s (1.2) a De Luca

Soncini-Rossi min 04:35 POOL 2 GARA 2 La seconda volta Rossi non lo tocca, per me ci sono problemi di Lag su Soncini. Il secondo contatto si vede perfettamente come Rossi non tocchi Soncini eppure la sua auto si comporta come se abbia subito un contatto. Per me contatto di gara

Cioce-Rossi min 04:26 POOL 2 GARA 2 A mio avviso Cioce non entra in curva e Rossi puo fare poco e niente. La traiettoria di Cioce doveva essere completamente un altra. Rossi perde 11 posizioni, 15 sec. Cioce

Cioce-Rossi-Arena min 24:37 POOL 2 GARA 2 Rossi avendo perso velocità per l’uscita di pista del contatto descritto sopra, in staccata alla Sachs Kurve viene affiancato a destra da Cioce e a sinistra da Arena, il quale trovatosi poco spazio va a frenare sull’erba perdendo il controllo colpendo prima Rossi che di consegienza colpisce Cioce. Rossi non perde posizioni, Cioce ne perde una e Arena è quello che ci rimette di più. Per me è un contatto di gara

Casti-Cippiciani min 20:15 POOL 2 GARA 2 Al punto di staccata della Hairpin Casti cambia per l’ennesima volta traiettoria e viene colpito da Cippiciani che non può fare nulla per evitare il contatto. Sarebbero 5s (2.5) per Casti per aver effettuato più cambi di direzione ma siccome è proprio lui ad avere la peggio e Cippiciani non subisce alcun danno per me non c’è niente da penalizzare.

Cippiciani-Vozzi min 10:48 POOL 2 GARA 2 Cippiciani tenta il sorpasso in curva 2 senza essere correttamente affiancato e colpisce Vozzi guadagnandogli la posizione con conseguenze non gravi per Vozzi che si riaccoda. 5s (1.4) per Cippiciani che diventano 3s per autosegnalazione

Cippiciani-Cioce min 08:33 POOL 2 GARA 2 in curva 15 Cioce si affianca correttamente, i due sono entrambi un po fuori traiettoria ma Cippiciani comincia a curvare prima di Cioce (helicorsa?) e lo colpisce avendo lui stesso la peggio. Comunque si riaccoda senza perdere troppo tempo. Per me è contatto di gara

Cippiciani-De Luca min 04:17 POOL 2 GARA 2 Alla Mercedes Kurve è una baraonda, un po tutti si colpiscono. De Luca colpisce Cippiciani ma il pilota su Lync non puo far altro che vedere, nonostante rimanga completamente largo per evitare contatti, l’ auto di Cippiciani cambiare improvvisamente traiettoria. CONTATTO di GARA

Cippiciani-Berellini Al minuto 3:45 non c’è nulla ne in gara1 e ne in gara2

CIPPICIANI La direzione gara invita il pilota ad essere piu completo in fase di protest. In ogni segnalazione mancavo dettagli importanti come che manche doveva essere presa in visione. i prossimi protest mancanti di tali informazioni non verranno piu esaminati

Lucchesi-Murè min 3:50 POOL1 GARA2 Murè esce largo dalla Hairpin e in accelerazione non alza il piede colpendo Lucchesi mandandolo a muro e facendogli perdere 2 posizioni e del tempo. Lucchesi non puo far altro che mantenere il volante sulla destra dato che alla sua sinistra e’ presente un’altra auto. 7s (1.2) a Murè REVISIONE DIVENTANO 5s PER AUTOSEGNALAZIONE

Ballinari-Gilardi min 3:50 POOL1 GARA2 Ballinari fa una staccata kamikaze. Sbaglia tutto, perde il controllo dell’auto e sperona Gilardi il quale perde 8 posizioni. Da premettere che Ballinari si è autosegnalato ed ha sanzione ridotta. Sarebbero almeno 24s per di penalità, ha sbagliato e se ne è reso conto. 12s per Ballinari

Ballinari-R.Sabbatini-Reitano-Botti min 3:00 e min 7:02 Al minuto 3:00 Ballinari entra a kamikaze alla Mercedes Kurve e colpisce R.Sabbatini e Puleo, Puleo non subisce danni e Sabbatini perde 3 posizioni ma poco tempo. 10s a Ballinari che diventano 7s per autosegnalazione. Al minuto 7:02 Ballinari colpisce Reitano che era finito fuori pista e rientrato in traiettoria senza rispettare l’articolo 1.8 del regolamento. Nessuna penalità per Ballinari, 3 sec Reitano

Ballinari-R.Sabbatini min 13:40 POOL1 GARA1  R.Sabbatini arriva fianco a fianco in staccata con Micucci alla Hairpin, i due si toccano leggermente e finiscono per toccare lievemente anche Ballinari che si trovava li esterno a loro in uscita di curva. Contatto di gara

BallinariBotti min 13:52 POOL1 GARA1 In ingresso in curva 7 Botti assume una traiettoria troppo stretta, tagliando il cordolo e finisce verso l’esterno e colpendo Ballinari. Lo stesso Ballinari poi arriva lungo alla curva successiva e colpisce Botti mandandolo addosso a Micucci. Botti perde due posizioni e Micucci 5. 10s (1.2) a Ballinari e 2s a Botti MA DNF BOTTI PER MANCATO PLP

Ballinari-Gilardi min 4:43 POOL1 GARA2 Ballinari deve alzare il piede e non ingombrare lo spazio di un altra auto per evitarne un altra. 7s a Ballinari

BALLINARI: dopo un attenta verifica la direzione gara decide di vietare la sessione di qualifica al pilota BALLINARI che dovra’ partire dal fondo della griglia nella POOL di appartenenza alla prossima tappa. Qualora il pilota BALLINARI non dovesse partecipare alla prossima gara la penalita’ dovra’ essere scontata in quella successiva.

Botti-Milan min 11:14 POOL1 GARA2 Non e’ Milan ma Piccoli. La frenata di Piccoli e’ si anticipata ma al fine di non incorrere al contattto con Cassara’. Come si nota dal replay infatti le frenate di piccoli e Cassara’ sono pressoche’ identiche. L’errore e’ di Botti invece che deve calcolare la situazione che ha davanti e anticipare leggermente la frenata. L’ auto di Botti in bloccaggio va a colpire lo sfortunato Cassara’. No penalita’ per Botti in quanto gia DNF

Botti-Milan min 4:46 POOL1 GARA2 Il povero Milan puo fare ben poco. dopo un contatto di gara perde stabilita va sull’erba e da quel momento la sua auto e’ in balia della casualita’ che fa si rientrare in pista e colpire l’ auto di Botti. No penalita’

Botti-Cammalleri min 3:09 POOL1 GARA2 Cammalleri cambia improssivamente traittoria non curandosi dell’ingombro dell auto di Botti. Ad averne la peggio e’ comunque lo stesso Cammalleri che non finisce la gara quindi no penalita’. Si invita Cammalleri a tenere d’occhio l’app Helicorsa nelle prossime gare.

Zanon-Milan min 04:42 POOL 1 GARA 2 Dopo un intensa Battaglia, dura ma corretta, in uscita di curva Zanon allarga mandando Milan fuori strada. Come si nota dal replay Milan non ha piu spazio in esterna mentre Zanon sarebbe potuto rimane piu cucito ed evitare il contatto. 8S. Zanon

R.Sabbatni-Cassara min 05:48 POOL 1 GARA 2 Cassara’ sorpassa in appoggio Roberto Sabbatni conquistando la posizione in modo non regolare. 3S. Cassara’

Zanon-Passafiume min 03:12 POOL 1 GARA 2 Passafiume tenta l’ esterno su Zanon in rettilineo. Zanon si difende non lasciando lo spazio minimo di pista a Passafiume mandandolo sull erba e rallentando cosi la maggior velocita in uscita di Passafiume rispetto quella di Zanon. In piu Passafiume si trova in prossimita di curva a dover frenare con 2 gomme sull’ erba, cosa che fa perdere al pilota l’ auto con conseguente perdita di posizioni e terreno . Ci troviamo in fase di patenza. 10s. Zanon

 

 

 

SPA

Report DIrezione Gara

PENALITA’

PENALITA’ DA SCONTARE DALLA GARA PRECEDENTE

Il pilota Berellini era squalificato dalla sessione di qualifica a SPA:

Il pilota Atzori era squalificato dalla sessione di qualifica a SPA: Penalita non scontata per assenza, NO QUALIFICA AL RED BULL RING

PENALITA DA TAGLI/APP

I seguenti piloti sono squalificati da gara 1 e gara 2 di POOL 1 per Assenza o errato PLP: Michele Vandone, Walter Venuti

I seguenti piloti sono squalificati da gara 1 e gara 2 di POOL 2 per Assenza o errato PLP:  Pieri Roberto

La DG si scusa con il pilota REITANO per il falso allarme della squalifica, dopo un attenta analisi del Praser il risultato del logs evidenzia come effettivamente il pilota ha utilizzato correttamente il plp. Si allega foto per verifica per ulteriori chiarimenti potete richiedere il logs ufficiale alla DG

La DG si scusa con il pilota A.Moroni per il falso allarme della squalificain gara 2, dopo un attenta analisi del Praser il risultato del logs evidenzia come effettivamente il pilota ha utilizzato correttamente il plp. Si allega foto per verifica per ulteriori chiarimenti potete richiedere il logs ufficiale alla DG

La DG si scusa con i piloti Zanon, Piccardo, De Biasio e Puleo  per il falso allarme della squalifica, dopo un attenta analisi del Praser il risultato del logs evidenzia come effettivamente i piloti hanno utilizzato correttamente il plp. Si allega foto per verifica per ulteriori chiarimenti potete richiedere il logs ufficiale alla DG

 

LA DG INVITA TUTTI I PARTECIPANTI A CONTROLLARE LE APP PRIMA DELLA SESSION UFFICIALE AL FINE DI LIMITARE AL MINIMO TUTTE LE PROBLEMATICHE DEL CASO

PENALITA DA TAGLI:

Pool 1: Nessuna penalita’

Pool 2: Cesare Puthod 5 sec in gara 1, Luca Piccoli 5 sec. in gara 2

PENALITA DA DIREZIONE GARA

POOL 2 

Il pilota Atzori deve scontare la penalita’ ricevuta nella prima tappa e non scontata per assenza a SPA:No qualifica al RedBull Ring

Cartocci-Pieri POOL 2 GARA 2 Pieri squalifica gara 2 e squalifica prossima gara. L’ episodio si commenta da solo

Cartocci-Soncini-Finazzi POOL 2 GARA1 min 04:58: I piloti arrivano alle Les Combes, con Cartocci che cautamente rallenta per non creare situazioni pericolose in ingresso di curva. I piloti che lo seguono però non adottano la stessa precauzione e per primo Soncini che lo tampona facendolo girare e per finire con Finazzi che se lo trova davanti ma continua a tenere giu il gas pur di scansarlo via, il povero Cartocci che viene preso da ogni parte, vedendosi compromettere sensibilmente la sua gara già dal primo giro.
Soncini (art 1.2) 10s RETTIFICA PER AUTOSEGNALAZIONE i secondi diventano 8s
Finazzi (art 1.2) 3s

Puthod-Soncini POOL 2 GARA 1 10:00 Soncini sbaglia la staccata,capita, anhe se troppo spesso in questa gara. Il pilota giustifica con dei malfunzionamenti alla pedaliera i troppi errori della gara in questione. Lo staff invita Soncini, qualora si ripresentasse il problema di abbandonare la gara o quantomeno evitare staccate troppo al limite per evitare di rovinare la gara agli avversari. Sul fatto in oggetto Soncini colpisce Puthod e aspetta il pilota colpito senza superarlo. Per questo e per l’ autosegnalazione la DG non penalizza Soncini

Casti-Soncini POOL 2 GARA 1 17:05 In curva 1 Casti esce meglio e supera Soncini che inspiegabilmente colpisce l’ avversario mandanndolo a muro e compromettendo la sua gara. Personalmente non mi spiego come possano accadere certe situazioni. Trattandosi di incidente grave , nessuno sconto di penalita, 8sec su gara1 e 5 su gara 2 piu warning

Cartocci-Soncini POOL 2 GARA 1 04:05 Stessa dinamica, stessa curva stessa premessa dell’ incidente Soncini Puthod, ma in questo casa Cartocci perde innumerevoli posizioni, finendo ultimo dopo il contatto. Penalita ridottta da 1 a 8sec. per autosegnalazione a Soncini

Muscolo-Soncini POOL 2 GARA 2 05:05 Soncini dimentica completamente il punto di staccata colpendo Muscolo e conseguente incidente a catena. Per somma di incidenti gravi il pilota Soncini e’ squalificato per le qualifiche di redbull ring.

Milan-Moroni POOL 2 GARA 2 26:20 Ultimo giro, ultima staccata, solito punto. Milan affianca di nuovo Moroni in staccata, ma stavolta è Moroni ad andare lungo, il quale però taglia di netto la curva e trae un notevole vantaggio sul trenino di avversari che lo seguivano.
Moroni (art 2.4) 3s

MilanMoroni POOL 2 GARA 2 18:51 Milan stacca profondo ed affianca Moroni in fondo al rettilineo che porta alla Bus Stop, ma arrivando più lungo del suo avversario, alla seconda curva della Bus Stop, arriva ad incrociare con una traiettoria che lo porta verso l’esterno e colpisce Moroni che stava facendo la traiettoria normale. Nell’incidente vengono coinvolte anche alcune vetture immediatamente dietro di loro. Milan (art 1.2) 5s che diventano 3s per autosegnalazione

Ruvoletto-Cioce POOL 2 GARA 1 27:43 Ruvoletto colpisce malamente Cioce mandandolo contro un altro pilota. Trattandosi di autosegnalazione penalita ridotta da 12s a 8 sec.

Ruvoletto-Cioce POOL 2 GARA 1 23:57 Personalmente non capisco dove voleva passare li Cioce. Curva veloce dove prenderla anche di 10 cm male equivale ad andare fuori pista. I sorpassi vanno ponderati meglio. 8 sec. Cioce

Ruvoletto-Cioce POOL 2 GARA 1 06:50 In curva 1 Cioce non lascia spazio di manovra a Ruvoletto colpendolo. 5 sec. Cioce

Reitano-De Luca POOL 2 GARA 2 18:59 Dopo un incidente De Luca Taglia orizzontalmente la totalita della pista nel tentativo di rimettersi in corsa. Nel sopraggiungere Reitano lo centra nel posteriore. Dall’onboard di quest’ ultimo si nota come non era facile o addirittura impossibile prevedere i movimenti di De Luca. Ad averne la peggio e’ solo Il pilota su Lync, percio no penalita’

Reitano-Bertazzo-Cioce POOL2 GARA 1 06:22/06:30 L’auto di Reitano va fuoricontrollo in frenata e colpisce l’auto di Bertazzo, facendogli perdere tempo e posizioni. Successivamente Bertazzo nel tentativo di riguadagnare la pista colpisce l’incolpevole Cioce che sopraggiungeva in prossimità della chicane. Lo stesso Cioce, nel tentativo di rimettersi in carreggiata (anzichè rimanere fermo e far sfilare le altre vetture), viene coplito dalle auto che sopraggiungono, rimettendoci però solo lui.
Reitano (art 1.2) 5s che diventano 3 per autosegnalazione
Bertazzo (art 1.8) 3s
Cioce (art 1.8) 3s  

POOL 1 QUALIFICA

Accurso: Appurato che il Best Time di Accurso e’ un errore di Bug non imputabile al pilota, all organizzazione o al server, ma bensi di Assetto Corsa lo staff decide di assegnare al fine del punteggio di qualifica stessa la posizione numero 2 ad Accurso, annullando di fatto il suo giro veloce e prendendo in considerazione il suo secondo tempo che lo inserisce appunto alla seconda posizione di qualifica

POOL 1 GARA 1

Rosmarino-Venuti 05:39 Parte tutto da un sorpasso al limite di Rosmarino che amio avviso e’ Pulit (auto affiancata correttamente) Venuti perde velocita e alla staccata successiva allunga la frenata rovinando su Rosmarino. Venuti gia dnf senno 8 sec.

M.Sabbatini-Rosmarino 08:58 Ingresso completamente errato di Rosmarino alla seconda delle Bus stop. Il pilota entra su Sabbatni in traiettoria ideale facendogli perdere 3 p. 8sec. Rosmarino su gara 2

M.Sabbarini-Bellinari-Martelli 09:31/09:34 Intelligentemente sia Sabbatini che Martelli evitano i contatti all eau rouge. Ovviamente in battaglia entrambe perdono velocita e Ballinari che arriva da dietro, invece che alzare il piede oppure scartare la concorrenza nello spazio di pista pulita ( a sx ) decide che l opzione piu giusta e’ quella di infilarsi tra le due auto, penetrandole come farebbe il buon Rocco. Sfortunatamente per lui questo non e’ un film porno. Squalifica 1 gara Ballinari per doppio incidente grave

Arena-Passafiume 04:47 Che dire. Arena svolta a sinistra per evitare 2 auto in testacoda (sarebbe passato anche andando dritto) e colpisce l auto appunto sullla sua sinistra finendo fuori strada. Spendo due parole: SE TUTTI, E DICO TUTTI, UTILIZZASSIMO UN SIM COME SE FOSSE UN AUTO VERA CREDO CHE SE PIUTTOSTO CHE ACCELLERARE O CAMBIARE TRAIETTORIA QUANDO DAVANTI A NOI CI SONO AUTO IN PANNE O IN TESTACODA O IN DIFFICOLTA, FRENASSIMO,PER EVITARE DI MORIRE, IL MONDO SAREBBE PIU BELLO. contatto di gara sfortunato

Lucchesi-Accurso prima curva,primo giro Falsa partenza di Lucchesi che balza in prima posizione. Accurso lo affianca in curva uno, incrociano le traiettorie e Lucchesi accompagna poi Accurso in esterna evitando un accellazione pulita allo sfidante. Contatti di gara al limite

R.Sabbatini-Zanon 11:30 Zanon alla seconda delle Bus Stop entra in maniera completamente errata su R. Sabbatini facendolo girare e facendogli perdere 4 posizioni e immenso tempo. 10S. Zanon

Passafiume-Zanon-Ballinari 04:32 Stesso identico episodio che vede coinvolto Ballinari con sabbatini e Martelli. che cosa posso dire? Squalifica 1 gara Ballinari per doppio incidente grave e 5sec. su gara 2

POOL 1 GARA 2

De Biasio-Rosmarino 28:10 De Biasio viene ripetutamente colpito da Rosmarino in uscita dalla Stavelot, finendo fuori pista. De Biasio a seguito di quel contatto perde molta velocità e 3 posizioni, tentando di tagliare la strada a Gilardi che sopraggiungeva a velocità piena.
Rosmarino (art 1.2) 7s
De Biasio cartellino warning per la manovra su Gilardi

Micucci-Lucchesi 06:15 Situazione complicata. Micucci si affianca correttamente in esterna a Lucchesi che stringe il piu possibile su Micucci per andare poi ad affrontare nel miglior modo la curva. Il fatto vuole che la destabilizzazione delle auto in frenata provoca un colpo dove ad averne la peggio e’ Micucci. io personalmente mi sento di giudicare il contatto come di gara.

Micucci-Diana 07:15 Situazione simile a quella tra Micucci e Lucchesi, ma qui Diana cambia traiettoria molto piu repentinamente alla situazione analoga dove Micucci Lucchesi iniziano la frenata nelle stesse posizioni in cui poi vanno a toccarsi. Sembra la manovra di Leclerc su Hamilton a Monza, solo che qui avviene il contatto e il nostro regolamento (art 1.5) dice chiaramente che chi difende la posizione è esente da colpe anche nel caso avvenga un contatto se chi attacca non ha l’auto correttamente affiancata almeno per metà. Per me nessuna penalità per Diana (magari un warning se non ha commesso altre azioni simili), anche se vedendo Helicorsa poteva leggere meglio la situazione ed evitare il contatto.

De Biasio-Accurso 17:55 Evidentemente un banale contatto di gara. Accurso non puo sparire e De Biasio puo tenere una traiettoria piu esterna per non arrivare al contatto col pilota fuori traiettoria. incidente senza ripercussioni

M. Sabbatini-Rosmarino 04:57 e’ Rosmarino cambia improvvisamente traiettoria ingombrando lo spazio di Sabbatini che si non era affiancato, ma non poteva di certo sparire. Contatto di gara

M.Sabbatini-Piccardo 06:47 M.Sabbatini si trova sopreso dalla frenata di Piccardo e lo coplisce lievemente al posteriore, per fortuna senza danni, senza alcuna conseguenza e nessuna perdita di tempo. Autosegnalazione Sabbatini, no penalita’

Ballinari-Piccardo-Cassara-Resto del Mondo 07:33 L’inizio di tutto e’ Micucci che povero, per evitare un contatto con De Biasio, sale sul cordolo alto per poi finire sull erba con due ruote e ritrovarsi a combattere per tenere l auto, e uno sfortunato Mure’ che lo colpisce non pensando mai di ritrovarsi a dover affrontare un pilota cosi in difficolta. Da li Genco colpisce Micucci in testacoda e di tutte le auto che sopraggiungono non ce ne’ stata una che vedendo il parapiglia abbia alzato il piede. Ballinari rientra in pista a mio avviso in modo corretto Piccardo a tutto gas lo schiva all ultimo quando bastava rimanere piu sulla destra colpendo Cassara. Dico Nessuno e ripeto nessuno in una fase cosi delicata ha alzato il piede. Vorrei vedere nella realta, con la paura di morire, se tutti invece di infilarsi alla speriamo che vadi bene avessero frenato e affrontato la situazione con un piu serieta. A mio avviso non posso incolpare nessuno qui.

PiccardoPuleo-Arena 04:18 Piccardo in fase di partenza sbaglia non lasciando spazio a puleo che si era correttamente inserito (5 sec. Piccardo). Da li inizia una situazione che e’ davvero imbarazzante, Puleo piuttosto che contiuare la sua gara si accanisce nei confronti di Piccardo, accompagnandolo prima all esterno mandandolo addosso al compagno di team Zanon per poi impedire il rientro in pista di Piccardo. Da una di sportellata che ne deriva Puleo perde leggermente il controllo dell auto che finisce contro lo sfortuna Arena. Puleo 10sec. e Partenza dall ultima posizione a REDBULLRING per comportamento scorretto

Patinella-Martelli 04:56 In principio Patinella si affianca correttamente e i due affrontano la prima curva della battaglia insieme, dopodiche a mio avviso Patinella nell affrontare la seconda di richiamo frena per evitare il contatto con Martelli rimandendo cucito. Martelli a mio avviso doveva rimanere leggermente piu largo al fine di percorrere la curva senza impegnare la traiettoria di Patinella che da li non poteva sparire. Per me contatto di gara

REDBULL RING

Report Direzione gara

PENALITA’ DA APP/TAGLI 

POOL 1 

Gara 1 

Dario Piccardo: Dopo un attenta analisi del log la DG stabilisce che Dario ha utilizzato il giusto PLP

Alberto Micucci, Andrea De Biasio, Omar Berellini hanno accumulato 5 sec. di penalita’ da tagli.

Gara 2 

Dario Piccardo: Dopo un attenta analisi del log la DG stabilisce che Dario ha utilizzato il giusto PLP

Roberto Scorpati, Michele Vandone, Alessandro Passafiume hanno accumulato 5 sec. di penalita’ da tagli.

POOL 2 

Gara 1 

Nessuna Penalita’

Gara 2 

Amerigo Russo ha accumulato 5 sec. di penalita’ da tagli

PENALITA’

LINK

OSCHERSLABEN

Report Direzione gara

PENALITA’ DA APP/TAGLI

POOL 1

Gara 1 

Simone Zanon: Dopo un attenta verifica la DG stabilisce che Zanon ha utilizzato il giusto PLP

Daniele Reitano: DNF per PLP errato

Nessuna penalita’ da tagli

Gara 2

Simone Zanon: Dopo un attenta verifica la DG stabilisce che Zanon ha utilizzato il giusto PLP

Daniele Reitano: DNF per PLP errato

Nessuna penalita da tagli

POOL 2

Gara 1

Pieri Roberto: DNF per PLP errato

Nessuna Penalita’ da tagli

Gara 2

Pieri Roberto: DNF per PLP errato

Francesco Rossi: 5sec. di penalita’ da tagli

PENALITA’

LINK

BARCELLONA

REPORT DIREZIONE GARA

PENALITA’ DA APP/TAGLI

POOL 1

Gara 1 

Giuseppe Montalbano: 10sec.

Diego Cassara’: 5sec.

Fabio Diana: 5sec.

Gara 2

Giuseppe Montabano: 10sec.

Ivan Brigada: 5sec.

Marco Puleo: 5sec.

Flavio Martelli: 5sec.

POOL 2

Gara 1 

Edoardo Finazzi: 5 sec.

Gara 2

Luca Ragusa: Dopo un attenta verifica la DG stabilisce che il pilota ha utilizzato il giusto PLP

Emanuele Cartocci: 5sec.

PENALITA

Link

MONZA

Report Direzione Gara

PENALITA APP/TAGLI

I TAGLI PRESI AL GIRO 13 NON SONO CONTEGGIATI POICHE GARA  TERMINATA

Gara 1

Dario Piccardo, dopo un’ attenta analisi la DG stabilisce che il pilota ha utilizzato il giusto PLP

Diana, Piccardo, Pieri, Lupoli, Ballinari: 5 sec.

Gara 2

Dario Piccardo, dopo un’ attenta analisi la DG stabilisce che il pilota ha utilizzato il giusto PLP

Rosmarino, Montalbano, Lupoli: 5 sec.

PENALITA’

Link

Motor Racing League plugin by Ian Haycox

Vai alla barra degli strumenti