Direzione Gara WTCR

Spread the love

Francia Paul Ricard (Le penalita’ di questa gara non avranno ripercussione ai fini del campionato o della gara stessa. E’ una simulazione di prova per delineare una guida per il resto del campionato. A differenza di squalifiche o ritiri che invece sono definitivi.)

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Pellegrino/Moretto Gara 1 Pool 1 min 17:56 Moretto allunga la staccata al tornantino con auto non correttamete affiancata e sperona Pellegrino che gia aveva anche iniziato a curvare. Pellegrino Perde 6 Posizioni. Art. 1.2 30s di penalità per Moretto. 30 sec. Moretto 30 sec Moretto
Vandone/Moretto Gara 2 Pool 1 min 08:35 Vandone esce molto piu veloce dall’ ultima curva prima del rettilineo ed affianca Moretto che inspiegabilemente cambia direzione andando a colpire l’ incolpevole Vandone per ben due volte in pieno rettilineo. Alche’ Vandone infastidito colpisce di stizzo Moretto avendo comunque la peggio. Il comportamento scorretto di entrambe fa si che la DG in una situazione di gara ufficiale avrebbe punito il pilota Moretto con 20s di penalita’ e il pilota Vandone con 10s. 20 sec Moretto/10 sec. Vandone 20 sec Moretto/10 sec. Vandone
Botti/Lupoli Gara 1 pool 2 min 05:35 Nel momento in cui Botti, nella corretta traiettoria di percorrenza inizia a sterzare, il pilota lupoli non e’ correttamente affiancato. Si ricorda che per poter effettuare un sorpasso la vostra auto deve essere affiancata per meta’ vettura. 10 sec. Lupoli 10 sec Lupoli
Botti/Rossi Gara 2 pool 2 min 09:15 Il pilota F.Rossi colpisce il posteriore dell auto di Botti in percorrenza di curva mandandolo a sbattere contro le barriere e compromettendone la gara. La DG chiede piu responsabilita’ durante la gara. 20 sec Rossi 20 sec Rossi
Tredicine Il pilota Tredicine comunica in accordo con l’ organizzazione il ritiro dal campionato Ritiro campionato

Marocco

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Pellegrino, Cassarà, Adornetto, Celentano, Cortinovis, Bianco Gara 1 Pool1 4:03 Pellegrino ritarda la frenata in curva tre subito dopo la partenza, andando a colpire Cassara’ sul posteriore sinistro della sua auto andando ad innescare un incidente a catena con piu auto coinvolte. La partenza e’ una situazione molto particolare della gara, soprattutto in una gara difficile come quella di ieri quindi la penalita’ e’ inasprita. 20 sec su gara 1 5 sec su gara 2 20 sec su gara 1 5 sec su gara 2
Pellegrino, Bianco Gara 2 Pool1 10:35 Pellegrino arriva lungo in uno dei punti piu difficili del tracciato, colpendo il posteriore di Bianco facendolo girare e facendogli perdere una posizione. Per regolamento la somma di infrazioni avrebbe dato DT al pilota Pellegrino, ma data la sua sportivita’ nell’ aspettare Bianco gli riduce la penalita’ 10 sec su gara 2 10 sec su gara 2
Scorpati, Franca Gara 2 Pool1 15:19 Considerati i punti di staccata 100/90 metri la dg considera che il pilota Scorpati frena correttamente ai 95 metri mentre il pilota Franca frena ai 90 metri arrivando leggermente lungo andando a colpire il posteriore di Scorpati. In fase di bagarre il pilota che segue deve per forza di cose prevedere una frenata leggermente anticipata o comunque uguale al pilota che lo precede per evitare appunto un contatto, a meno che non sia certo di poter superare in massima sicurezza.  5 sec su gara 2 5 sec su gara 2
Scorpati, Franca Gara 2 Pool1 9:38 Il pilota Franca tenta il sorpasso in uno dei punti del tracciato nel quale durante il Briefing era stato non consentito il sorpasso. Detto cio’ il pilota Franca non si affianca correttamente al pilota Scorpati, la sua auto lo affianca correttamente ai 25 metri, quando ormai l’ auto del pilota davanti era in ingresso di curva, causando un contatto che non reca danni gravi comunque al pilota Scorpati. In base al regolamento ufficiale, al punto 1.4 il pilota Franca viene punito per 3 sec. 3 sec gara 2 3 sec gara 2
Accurso-Franca Gara 1 Pool 1 Partenza Franca scatta decisamente meglio di Accurso e agevolato dalla traiettoria interna effettua il sorpasso in maniera pulita senza particolari rischi e dopo aver completamente affiancato l’ avversario. I due vengono a contatto ma in maniera del tutto casuale. La dg ritiene che nonostante in partenza, l attacco di Franca sia stato pulito e in completa sicurezza. Contatto di Gara Contatto di Gara
PellegrinoCortinovis Gara 2 Pool 1 min 4:40 Il pilota Cortinovis arriva lungo in curva 4. Trattasi di fase di partenza come da regolamento ufficiale della community. Colpisce il posteriore di Fava che innesca una carambola’ che coinvolge piu’ piloti. Il pilota Cortinovis si rende conto dell’ errore e aspetta che il treno di auto ripartisse priva di continuare la sua gara. Penalita’ ridotta in 25 sec invece che DT per la gara successiva 25 sec su gara 2 25 sec su gara 2
Lucchesi-Vignola Gara 2 Pool 1 min 18:25/ 17:05/ 15:29 15:29 Il regolamento ufficiale al punto 2.5 indica chiaramente che un pilota in fase di difesa puo’ effettuare solamente un cambio di direzione. Nel caso specifico il pilota Vignola effettua ben 3 cambi di direzione nel tentativo di difesa nei confronti del pilota Lucchesi. 5 sec gara 2 17:05 il pilota Vignola inizia correttamente il sorpasso nei confronti di Lucchesi che altrettanto correttamente lascia lo spazio interno all avversario. Vignola non riesce comunque a tenere la corda della curva, allargando, colpendo e superando il pilota Lucchesi. 18:25 in rettilineo il pilota Vignola, nonostante abbia lo spazio necessario per affrontare il tratto di pista affiancato al pilota che lo stava correttamente affiancando, inizia a convergere verso l’ interno, colpendo e ostacolando il pilota Lucchesi. La dg vuole considerare l’ episodio come un comportamento causato dalla inosservanza dell app Helicorsa e non da un atteggiamento di non Fair Play per questo attribuisce 15 sec di penlita’ al pilota Vignola invitandolo nelle prossime gare di non colpire in rettilineo piloti correttamente affiancati. 5 sec gara 2+ 5 sec. gara 2+ 15 sec gara 2 piu richiamo 25 sec. gara 2 piu’ richiamo
Savi-Cortinovis Gara 2 Pool 1 min 15:33 Quando siamo ai 50 metri si puo’ notare come l’ auto di cortinovis e’ completamente affiancata all’ auto di Savi che avrebbe dovuto non chiudere la traiettoria ma quanto meno provare ad effettuare la curva insieme. Si puo notare invece come il pilota Savi prima del punto di chiusura della curva inizi a convergere verso l interno con il pilota Cortinovis gia affiancato correttamente.  Contatto di gara Contatto di gara
Cammelleri- Cortinovis pool 1 gara 1 min 6:23 Il pilota Cortinovis effettuata un sorpasso in un punto vietato della pista come comunicato in fase di briefing e comunque con auto non completamente affiancata all’ auto di Cammelleri facendogli perdere svariate posizioni. 20 sec gara 1 cortinovis 20 sec gara 1 cortinovis
Ricci, Di Iorio Pool2 Gara2 4:11 Contatto in partenza che vede Ricci frenare in ritardo rispetto al gruppo e nell evitare Di Iorio frana su Ruvoletto che a sua volta era stato leggermente colpito da Raco ma comunque  correttamente affiancato e che successivamente colpisce il pilota davanti a lui. Contatto in partenza che vede una penalita’ piu un richiamo 10 sec. gara 2 piu richiamo 10 sec. gara 2 piu richiamo
Gattuccio-De Valeriis Pool 1 gara 2 min 4:10 Siamo in fase di partenza, De Valeriis stacca in curva uno non curante del punto di staccata anticipato causa traffico e si infila all interno del pilota Gattuccio in maniera non corretta. Ricordiamo che in partenza bisogna essere il piu cauti possibili. Penalita’ aggravata da incidente causato in fase di partenza. DT gara 1 prossima tappa DT gara 1 prossima tappa
Costantino-Cortinovis Pool 1 gara 2 min 22:05 Premesso che la dg apprezza tutti i piloti che si autosegnalano ammettendo la loro colpevolezza attribuisce 10sec a Costantino per il contatto con il pilota Cortinovis. 10 sec Costantino gara 2 10 sec Costantino gara 2
Adornetto- Cammalleri Pool 1 gara 2 min 4:50 Il fatto avviene dopo un contatto tra i piloti Cassara’-Lucchesi-Adornetto che vede Adornetto schiantarsi su un muretto in un punto tragico della pista, costringendolo a rallentare e rimanere in traiettoria ideale per i piloti che sopraggiungevano. Constata l’ incolpevolezza del pilota Adornetto la Dg non puo’ in nessun modo comunque colpevolizzare il pilota Cammalleri che per evitare il pilota Adornetto avrebbe potuto solamente rallentare notevolemnte la sua andatura rischiando di essere tamponato da tutte le auto che lo seguivano. La richiesta della segnalazione inoltre chiede una restitutzione di posizione da parte del pilota Cammalleri al pilota Adornetto, cosa alquanto strana dato che il pilota Adornetto avrebbe dovuto fermare completamente la sua corsa ed aspettare il passaggio delle auto per poter proseguire la sua gara, nonostante la colpa dell’ incidente non sia di sua responsabilita’. Appurato cio’ la DG valuta l’ incidente contatto di gara. contatto di gara. contatto di gara.
Adornetto-Fior Pool 1 gara 2 min 23:54 Il pilota Fior tenta il sorpasso in un punto vietato della pista, come anticipato durante il briefing e con auto non completamente affiancata a quella del pilota Adornetto facendogli perdere 3 posizioni. 15 sec gara 2 15 sec gara 2
Costantino-Adornetto Pool 1 gara 1 min 4:27 Tutto nasce dal contatto innescato dal pilota Pellegrino in fase di partenza. Il pilota Adornetto coinvolto a suo discapito cerca di riprendere la gara innescando la retromarcia colpendo Costantino e facendogli girare l’ auto. LA DIREZIONE GARA RICORDA A TUTTI I PARTECIPANTI CHE PRIMA DI POTER RIPRENDERE LA PROPRIA MARCIA DOPO UN INCIDENTE CAUSATO O NON, DI ESSERE CERTI CHE NESSUN PILOTA STIA TRANSITANDO IN QUEL MOMENTO E SE NECESSARIO ASPETTARE DI AVERE STRADA COMPLETAMENTE LIBERA. art 1.8 piu 1.1 15 sec Adornetto gara 1 15 sec Adornetto gara 1
Costantino-Fava Pool 1 gara 1 min 23:15 Il pilota Costantino si autosegnala per incidente causato ai danni di Fava causandone il ritiro. penalita’ ridotta a sec 15 15 sec costantino gara 1 15 sec costantino gara 1
Moretto, Franca Pool 1 Qualifica dal minuto 23.30 circa Il pilota Moretto esce dalla corsia dei box davanti al pilota Franca lanciato per uno dei suoi ultimi giri utili. Il pilota Moretto avrebbe dovuto rallentare e far passare Franca al primo rettilineo utile. La direzione gara invita il pilota Moretto nelle prossime gare di evitare qualsiasi intralcio ai piloti lanciati per il loro giro di qualifica. Richiamo Richiamo Richiamo
Lupoli-Tombini Pool 2 gara 1 Partenza Tombini arriva lungo in curva 2 e tampona Lupoli che esce di pista e perde 2 posizioni 20 secondi tombini piu richiamo 20 secondi tombini piu richiamo

Hungaroring

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Lucchesi, Bianco Pool1 Gara 2 20:13 Lucchesi affianca Bianco in maniera non del tutto regolare, Bianco chiude correttamente la sua traiettoria colpendo Lucchesi che correttamente aspetta che l’ avversario ripartisse senza prendergli la posizione. Data la sportivita dedl pilota Lucchesi la DG ritiene di rivedere la penalita’ di 5 sec. in contatto di gara. Contatto di gara
Rosmarino, Bianco Pool1 Gara 2 21:45 Bianco rientra in pista dopo un’ uscita in largo anticipo e in completa sicurezza, nella curva successiva Bianco frena in una curva che si fa in pieno costringendo l incolpevole Rosmarino a colpirlo nel posteriore a grande velocita’. 20 sec. Contatto di gara
Micucci, Moretto Pool1 Gara 1 05:00 segnalazione errata
Fava, Rob. Sabbatini Pool1 Gara 1 04:17 Roberto Sabbatini sperona Fava alla prima curva subito dopo lo start. Fava perde 5 posizioni. Penalità per Roberto Sabbatini 20 sec. 20 sec. Sabbatini R.
Fava, Miraglia Pool1 Gara 1 04:37 Miraglia tamponato da Rossi, allarga in curva tre e sportella Fava che era perfettamente affiancato mandandolo per prati e facendogli perdere altre 5 posizioni. Penalità per Rossi Vedi sotto  Vedi sotto
Miraglia, Rossi Pool1 Gara1 04:30-04:55 Rossi sbaglia tutto, staccata ingresso e percorrenza di curva. Porta Miraglia ad Allargare a causa del contatto il quale finisce su Fava e lo porta fuori pista. Questo fa cambiare il modo di interpretare il contatto Miraglia Fava. Inoltre Rossi sperona di nuovo Miraglia al minuto 4:55 mandandolo in testacoda. 30 Secondi a Francesco Rossi 30 Secondi a Francesco Rossi
Fava, Vignola Pool1 Gara 2 19:23 Vignola tenta un attacco quanto meno impossibile, colpendo il posteriore di Fava, facendolo girare e facendogli perdere 2 posizioni. DT per somma infrazioni DT per somma infrazioni Vignola
Pool1 Gara 2 12:24-13:57 Fava, Moretto 12:24 contatto di gara. 13:57 Moretto infila Fava con auto non completamente affiancata, anzi ha tentato il tutto per tutto rischiando di far girare l avversario. Sorpasso irregolare Moretto ritiro dal campionato Moretto ritiro dal campionato
Pool1 Gara 2 11:30 Micucci, Savi Micucci sbaglia l ingresso in curva colpendo Savi e facendogli perdere il controllo dell’ auto. Succede che Micucci aspetta che l avversario riparta senza prendergli la posizione e Savi nel ripartire colpisce l anteriore di Micucci (consideriamolo errore non antisportivo) ma quello che succede dopo e’ alquanto imbarazzante. Savi in percorrenza di curva ferma quasi completamente la sua auto costringendo Micucci a colpirlo sul posteriore. La DG valuta questo gesto come ANTISPORTIVO ed infligge un DT a Savi per la prossima gara e 5 sec. a Micucci per il primo contatto 5 sec Micucci, DT Savi 5 sec Micucci,DT Savi
Pool1 Gara 2 05:16 Martinelli, Vignola Vignola taglia completamente la chicane e rientra affiancato a Martinelli, lo sperona e gli fa perdere una posizione. DT per somma infrazioni Vignola DT per somma infrazioni Vignola
Pool1 Gara 2 19:42 Vignola, Ricci Vignola tenta l’ ennesimo ingresso irregolare mandando Martinelli fuori pista che nel rientrare colpisc e ricci causando una carambola sullo stesso vignola. Vignola solo in questa gara ha preso ben tre penalita’ gravi. La direzione gara ritiene che se nella prossima tappa lo stesso pilota non comprenda il significato dello stare in pista sara’ costretta ad estrometterlo dal campionato. DT per somma infrazioni Vignola DT per somma infrazioni Vignola
Pool 1 Gara 2 14.50 Bissoli – Martinelli Sinceramente la direzione gara non capisce come sia possibile non alzare il piede per evitare di colpire chi si ha davanti. L’ uscire piu veloce da una curva non da il diritto di scaraventare fuori chi si trova in traiettoria. 20 sec. Martinelli 20 sec. Martinelli
Pool2 Gara 1:30:36 Falcone, Innusa, Di Iorio Innusa si dimentica di frenare e travolge Falcone in curva 4 facendolo uscire di pista. Successivamente Rientro sconsiderato di Falcone che colpisce l’incolpevole Di Iorio che transitava. Un concerto di cose da NON FARE. 15 sec. Innusa e 20 sec. Falcone 15 sec. Innusa e 20 sec. Falcone
Pool 1 Gara 1 6.20 Bissoli – Miraglia Miraglia  tampona Bissoli al posteriore destro mandandolo in testacoda. Miraglia DT al Ring DT per Miraglia per somma di infrazioni gravi DT per Miraglia somma di infrazioni gravi
Pool2 gara 1:06:01 Marchesan, Di Iorio Di Iorio si affianca correttamente a Marchesan nel tentare il sorpasso in ingresso di curva, Marchesan non lascia lo spazio e lo colpisce. Di Iorio riesce cmq a tenere la pista davanti a Marchesan in uscita il quale lo colpisce nuovamente nel posteriore facendolo girare per prati e facendogli perdere 3 posizioni 15 sec. Marchesan 15 sec. Marchesan
Pool1 Gara1 13:02 Martinelli, Fava E’ vero che Fava al momento dell’ incidente e’ in posizione di vantaggio, ma e’ vero anche che si trovava cosi per un colpo precedente a Martinelli che gli ha consentito di arrivare in curva con maggiore velocita. Inoltre e’ vero che Martinelli chiude troppo la traiettoria, ma e’ vero anche che Fava la allarga. Per tutto cio’ la DG valuta l’ incidente come contatto di gara. Contatto di gara Contatto di gara
Pool1 Gara2 04:52 Pellegrino, Moretto Entrambe i piloti arrivano appaiati e nessuno dei due alza il piede per agevolare l’ altro, entrambe ne escono con le gambe rotte. Contatto di gara. Contatto di gara Contatto di gara
Pool2 Gara1 1:01:00 Di Iorio, Lupoli Lupoli in uscita di curva 1 colpisce Di Iorio nel posteriore e gli fa perdere centordici posizioni. 15 sec. Lupoli 15 sec. Lupoli
Pool1 Gara2 05:03 Mucucci, Moretto Il pilota Moretto non guarda gli specchietti, strano per un pilota del suo calibro, non accorgendosi dell arrivo di Micucci che stava tranquillamente percorrendo la sua traiettoria. La direzione gara in accordo con il pilota stesso decide per l esclusione dal campionato del pilota Moretto, per questo e tutti i successivi campionati targati The Rollovers Moretto ritiro dal campionato Moretto ritiro dal campionato
Pool1 Gara2 06:03 Miraglia, Vignola Caso analogo a quello di Sabbatini Miraglia. Stavolta è miraglia ad avere diritto di traiettoria staccando largo ai 50 mentre vignola arriva interno e lungo e sperona in uscita Miraglia il quale perde solo una posizione ai danni di Vignola. DT per somma infrazioni Vignola DT per somma infrazioni Vignola
Pool1 Gara1 16:07 Miraglia, Sabbatini M. Marco Sabbatini stacca ai 50 seguendo la traiettoria ideale mentre Miraglia frena con molto anticipo rispetto al normale punto di staccata ed entra stretto ma di coseguenza esce largo andando a colpire Sabbatini, nel tentare di rientrare in traiettoria stringe l’ingresso di curva mentre transitava Miraglia in posizione interna e quindi con precedenza. Il tutto si conclude nella successiva curva in cui Marco tampona Miraglia e gli fa perdere 4 posizioni. Penalità per Marco Sabbatini 20 secondi per Marco Sabbatini 20 secondi per Marco Sabbatini
Pool1 Gara2 05:00 Franca, Rosmarino, Costantino Rosmarino tampona Franca che tampona Costantino. Costantino perde la posizione ai danni di Franca e Rosmarino finisce fuori da solo. Penalità per Rosmarino 5 secondi per Rosmarino 5 secondi per Rosmarino
Pool 1 Gara 2 12:28 Franca, Vandone Contatto di gara che vede Franca affiancarsi correttamente al pilota Vandone, i due vengono al contatto ma dal replay sembra come se il pilota Franca alzi il piede affinche Vandone riprenda la posizione. Contatto di gara Contatto di gara
Pool1 Gara2 13:35 Franca, Vandone Il pilota Franca sorpassa il pilota Vandone senza rispettare le regole d’ ingaggio mandando fuori pista il pilota Vandone e facendogli perdere una posizione. Se non avesse avuto l appoggio dell auto di Vandone inoltre il pilota Franca non avrebbe mai chiuso la curva, questo sta ad indicare come si sia voluto infilare a forza. Gia nella gara di Marrachek il pilota Franca non aveva rispettato le regole d’ ingaggio, alla prossima la DG sara’ costretta ad infliggere un DT 10 sec Franca 10 sec Franca
Pool1 Gara1 5:19 M.Sabbatini, Miraglia Miraglia sbaglia completamente il punto di staccanta colpendo Sabbatini sul posteriore facendolo girare DT per Miraglia somma di infrazioni gravi DT per Miraglia somma di infrazioni gravi
Pool1 Gara1 da 4:32 a 4:52 M.Sabbatini, Vignola, Micucci, Scorpati, Rossi Vignola in curva tre colpisce il posteriore di Sabbatini facendolgi perdere velocita. Nel piccolo rettilineo successivo Vigonla piu veloce, avvantaggiato dal contatto, prende l esterno su sabbatini andando sull erba e venendo a contatto con sabbatini appunto che colpisce scorpati che finisce addosso a vignola. Ora se vignola non avesse avuto vantaggio dal contatto in curva tre con sabbatini tutto cio non sarebbe successo. Vignola deve scontare un dt gia per altre segnalazioni DT per somma infrazioni Vignola DT per somma infrazioni Vignola
PLP Celentano 7 tagli 5 sec.
PLP Miraglia 7 taglia 5 sec.
PLP Passafiume 12 tagli piu’ 10 tagli 5 sec. piu’ 5 sec.
PLP Rossi 12 tagli 5 sec.
PLP  Scorpati 8 tagli 5 sec.
PLP Rosmarino 7 tagli 5 sec.

NORDSCHLEIFE

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Savi Deve effettuare il DT non scontato per assenza DT
Miraglia Deve effettuare il DT non scontato per assenza DT
Vignola Il pilota Vignola non effettua il DT in gara 1 come da regolamento. Si ricorda che il DT non puo’ essere effettuato a piacimento e vanno rispettate le regole del portale, che tra l’ altro segue le regole ufficiali del WTCR DNF
Fior, Celentano, Cortinovis Pool 1 Gara 2 4:27 Partenza Shock di Fior, prima ritarda la staccata di curva uno in partenza, andando fuori pista e guadagnando 3 posizioni, poi si infila dove non ce’ nemmeno lo spazio per uno spillo, colpendo Celentano che a sua volta colpisce Cortinovis. Penalita’ inasprita’ per doppia irregolarita’ e incidente in partenza.  DT Fior 10 sec. gara 2 10 sec. gara 2 piu’ DT Fior
Adornetto, Rossi Pool 1 Gara 2 29.09 La situazione e’ abbastanza chiara, Rossi si affianca ad Adornetto non completamente in un tratto di pista veloce e tortuoso cercando il sorpasso in velocita. Nella battaglia Rossi esce leggermente di pista e salta su un cordolo destabilizzando la sua auto e colpendo l’ incolpevole Adornetto il quale distrugge la sua auto e perde 2 posizioni e tanto tanto tempo. 20 sec Rossi 20 sec Rossi
Cortinovis, W De Luca Pool 1 Gara 2 16.40 Appurato l’ errore di pista di De Luca, lo stesso non ha colpe nei confronti di Cortinoviis che si trova al posto sbagliato nel momento sbagliato. De Luca perde il controllo della sua auto che mentre era in procinto di fare un testacoda colpisce l’ alfa di Cortinovis che sopraggiungeva. Contatto di gara.
M.Sabbatini, Vignola Pool1 Gara2 5.43 Il pilota Vignola tanta il sorpasso su Capoti staccando in netto ritardo andando cosi a finire fuori pista. Da li ha due alternative per superare l ostacolo che si trova davanti, superarlo sulla destra e rientrare in pista in rettilineo e in sicurezza oppure superarlo sulla sinistra andando cosi a rientrare in pista in piena curva. Il resto non ha motivo di essere raccontato. Guardate il replay. DT Vignola DT Vignola
M.Sabbatini, Accurso Pool1 Gara2 5.50 Accurso supera in velocita vignola che si trovava li a bassa velocita per un fuori pista da lui stesso causato e con rientro in pista da criminale, creando una situazione di disagio a tutti i piloti che sopraggiungevano. Penalita’ gia attribuite.
M.Sabbatini, Fava, Scorpati Pool1 Gara2 5.53 Nessuno poteva sparire. Sabbatini era li perche precedentemente colpito, Fava si trova l’ auto di Sabbatini di traverso davanti, auto sul suo lato destro e muretto su quello si sinistro. Non puo far altro che frenare piu che puo’ colpend comunque Sabbatini, che va di conseguenza su Scorpati. Contatto di gara.
M.Sabbatini, Fava Pool1 Gara2 6.24 Situazione difficile, Fava esce di pista a causa di un contatto e cerca di riprenedre la pista a mio avviso in maniera corretta, siamo in un tratto di pista con vie di fuga molto strette e toccare prepotentemente i freni sull erba potrebbe causare piu danni della grandine. Sabbatini dal canto suo ha un tentennamento nel chiudere la curva perche si vede Fava con tre gomme sul fazzoletto di erba ai lati della pista e il muso che punta verso la sua traiettoria e nel tentativo di non toccare Fava arriva largo salendo sull erba perdendo il controllo dell’ auto. Se vediamo inoltre il volante dell auto di Fava, lui stesso cerca di non creare intralcio, girando il suo volante nel senso completamente opposto alla pista, ma l inerzia del contatto con il guardarail e il poco grip delle gomme con l erba non gli hanno permesso di rimanere fuori pista. Nessuna Penalita’
M.Sabbatini, Ricci, Celentano, Florio Pool1 Gara2 da 7.13 a 7.24 La situazione non e’ facile da giuducare se non si vanno ad esaminare casi specifici quali grip sull’ erba e punti di staccata. Gattuccio si gira in pieno rettilineo a 250 km/h toccando l’ erba. Ad un secondo di distanza arrivano R.Sabbatini, M.Sabbatini e Luca Ricci ad altissima velocita’ e tutti vicini tra loro. Il primo del terzetto R.Sabbatni vede Gattuccio in testa coda e sull’ erba e nel cercare di prevedere un possibile incidente alza il piede e tocca i freni rallentando la sua corsa. Attaccato a lui M. Sabbatini che eveva poca visuale rimane spiazzato da questa decellazione, frena e si sposta sulla destra per evitare il contatto con R. Sabbatini. La manovra e’ un successo se non ci fosse subito dietro il povero Ricci che come per Marco Sabbatini, si trova improvvisamente ed in pieno rettilineo un brusco rallentamento di due auto. Frena forte e cerca di non prendere M. Sabbatini ma purtroppo lo colpisce sul posteriore mandandolo a 250 km/h sull’ erba. M. Sabbatini inizia un lunga frenata in completa assenza di grip e tenta in tutti i modi di non rientrare in pista per evitare altri incidenti ma nonostante lo sforzo non ci riesce e la sua auto carambola sullo sfortunato Celentano. La DG non puo’ inputare la colpa su nessuno e giudicare l’episodio come sfortunata fatalita’.
Ricci, Fava, Cassarà Pool1 Gara1 4.20 Luca Ricci sbaglia completamente la staccata alla prima curva e colpisce Fava che a sua volta colpisce Vignola che asua volta colpisce Cassarà. L’incidente continua sotto… 20 secondi a Ricci 20 secondi a Ricci
Vignola, Cassarà, Fava Pool1 Gara1 4.25 Vignola dopo essere stato colpito da Fava tenta di inserirsi alla seconda curva non curante del fatto che Cassarà e Fava erano in una situazione scomoda dovuta al contatto precedente e invece di agevolare il passaggio dei due, che comunque seguivano la traiettoria ideale, tenta di inserirsi lo stesso andando a danneggiare Cassarà che perde un paio di posizioni. Penalità per Vignola, vedi sopra
Rossi, Innusa Pool1 Gara1 7:18 Peccato. Innusa stacca arrivando lungo e colpendo il posteriore di Rossi facendogli perdere 3 posizioni. La DG apprezza la sportivita’ di Innusa nell’ aspettare Rossi. Penalita’ su gara 2 perche’ gara 1 non portata a termine. Penalita’ ridotta. 10 sec Innusa gara 2 10 sec Innusa gara 2
Ricci, Florio Pool1 Gara 1 18:55 Florio tenta l attacco senza diritto di sorpasso arrivando a contatto con Ricci mandandolo fuori pista. Florio finisce la gara 1 in ultima posizione e non prende parte a gara 2 per questo motivo la dg decide che Florio deve partire in ultima posizione alla prossima gara utile. Partenza ultima posizione gara 1 prossima gara utile per Florio. Partenza ultima posizione gara 1 prossima gara utile per Florio.
Capoti Costantino Pool 1 gara 2 30.26 Erroraccio di Costantino che nel tentativo di non perdere contatto con il pilota che lo precedeva e sferrare l attacco finale al termine del rettilineo prima della conclusione della gara, sale sull erba e colpisce il posteriore di Capoti facendogli perdere due posizioni. La Dg apprezza la correttezza del pilota Costantino che si ferma sul traguardo in attesa che Capoti lo passi per terminare la gara dietro di lui. Penalita’ ridotta 5 sec 5 sec
Ricci, Fior Pool 1 Gara 2 min 07:20 La Dg constata che entrambe i volanti dei piloti si trovano nella posizione corretta, ossia nessuno dei due vira verso l’ avversario. Il pilota Ricci doveva necessariamente lasciare spazio al pilota Fior che si trovava al limite della pista consentendogli di proseguire la sua linea, avendo inoltre molto spazio per poterlo fare. Ad averne le conseguenze peggiori e’ cmq il pilota Ricci percio la DG si riserva di non penalizzare nessuno.
PLP Nessuna Irregolarita

ZANDVOORT

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Vignola Deve effettuare il DT non scontato per assenza DT
Fior Deve effettuare il DT non scontato per assenza DT
Miraglia Deve effettuare il DT non scontato per assenza DT
Ricci, Capoti Pool1 Gara2 5:18 Capoti entra correttamente e subisce un sobbalzamento dell’auto salendo su un cordolo che lo fa appoggiare a Ricci. Il sorpasso è regolare ed è un contatto di gara
Cassara, De Luca, R.Sabbatini Pool1 Gara2 4:02 Cassara sbaglia completamente il punto di staccata colpendo Sabbatini DT Cassara
Pool1 Gara2 16.00 Lupoli, Cortinovis Lupoli tenta il sorpasso in maniera non corretta affiancandosi a Cortinoviis che era ormai in prossimità del punto di corda. Cortinovis avrebbe potuto evitare il contatto ma la colpa è da attribuire a Lupoli 10 sec gara 2 Lupoli
Pool1 Gara2 3.52 Cassara, Cortinovis Cassarà sperona l’auto dell’incolpevole Cortinovis. Penalità inasprita per fase di partenza Cassara (vedi sopra)
Pool1 Gara1 4.02 Savi, Continovis Appurata la colpevolezza di Savi la DG ritiene opportuno non penalizzare il pilota poiché il contatto è di lieve entità e non giustificherebbe la penalità attribuita. Cortinovis perde leggermente terreno e non posizioni.
Pool1 Gara1 5.01 M.Sabbatini, Capoti Sabbatini in fase di sorpasso colpisce Capoti mandandolo fuori pista. Il pilota Sabbatini giustifica il fatto come freezer del suo pc (non provabile dalla DG) ma accresce la sua giustificazione per aver aspettato sul traguardo a fine gara Capoti restituiendo la posizione. Inoltre andando ad esaminare la situazione di contatto l’auto di Sabbatini era affiancata della metà esatta è il contatto può esssere considerato come concorso di colpa. Contatto di gara
Pool1 Gara1 22:34 Capoti, Lupoli Il pilota Capiti affianca in curva 1correttamente il pilota Lupoli che stringe non lasciando spazio alla manovra di sorpasso e colpendo addirittura Capoti. Lupoli avrebbe dovuto lasciare spazio interno a Capoti 5 sec gara 1 Lupoli
Pool1 Gara2 10:20 Capoti, Pellegrino Capoti prende la posizione irregolarmente su Pellegrino che non ci sta e lo inizia a colpire malamente sul posteriore buttando il pilota fuori pista. Comportamento antisportivo 3 sec gara 2 Capoti, 20 sec gara 2 Pellegrino
Pool1 Gara2 25:00 Lucchesi, Gattuccio Scorpati tenta regolarmente il sorpasso su Gattuccio che in fase di difesa stacca tardi per difendersi affiancando e colpendo Lucchesi e di conseguenza Scorpati. Ad averne la peggio sono proprio Lucchesi, incolpevole e Gattuccio 10 sec gara 2 Gattuccio
Pool1 Gara2 16.00 Ricci, Franca Franca tenta il tutto per tutto su Ricci colpendolo e mandandolo fuori strada 10 sec gara 2 Franca
Pool2 Gara1 Ruvoletto, Bissoli Richiamo a Bissoli per ping alto
PLP Nessuna irregolarità

VILA REAL

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Ricci, Pellegrino Pool1 Gara2 14:03 Ricci e Pellegrino in prossimità del primo tornante sulla destra, dopo il curvone veloce, arrivano in staccata e pellegrino tenta di inserirsi all’interno ma a causa di un improvviso cambio di traiettoria di Ricci i due vengono al contatto e ricci finisce in testacoda perdendo tre posizioni. Da considerare però che Ricci inizia la curva anticipando di molto il normale punto di corda e chiude la traiettoria a Pellegrino che lo colpisce sul posteriore. Pellegrino dal canto suo sceglie un punto poco felice per tentare il sorpasso e quindi avrebbe dovuto tenersi a debita distanza e prestare maggiore attenzione. Considerando che Pellegrino si è autosegnalato e che Ricci ha anticipato la sterzata verrà assegnata penalità ridotta aPellegrino. 5 sec. Pellegrino 5 sec. Pellegrino
Ruvoletto, Adornetto Pool 1 Gara 1 18:58 Ruvoletto e Adornetto arrivano alla curva della Chiesa attaccati, ma Adornetto tenta di inserirsi all’interno per tentare la staccata ma in realtà colpisce l’auto di Simone, che andava dritto e ancora non aveva iniziato a sterzare. Non si ferma per restituire la posizione, nonostante da dietro non ci fosse nessuno. 15 sec. Adornetto 15 sec. Adornetto

SLOVAKIARING

Pilota/piloti Minuto Giudizio DG Penalita’ Penalita’ Tagli Tot. Penalita’
Bianco, Vandone Pool1 Gara2 11:40 Bianco arriva leggermente lungo in curva e lascia spazio internamente. Vandone che lo seguiva in traiettoria ideale tenta di inserirsi ma Bianco per correggere la traiettoria, da un colpo di freno improvviso che porta al contatto con Vandone. Bianco perde circa 11 posizioni dopo il contatto. Seguendo la regola che chi insegue deve stare attento a chi precede, Vandone avrebbe dovuto prestare maggiore attenzione ma Bianco frena in una curva dove la si fa di percorrenza e senza utilizzare il freno. Penalità ridotta per Vandone 10 secondi Vandone 10 secondi Vandone
Martinelli, Vignola Pool1 Gara1 13:34 Vignola tenta l’inserimento in curva in una posizione impossibile, dato che la sua auto non era neanche affiancata a quella di Martinelli, ciocca completamente la staccata e blocca le ruote ed a quel punto risulta praticamente impossibile gestire l’auto che sbatte sul posteriore di Martinelli mandandolo per campi e facendogli perdere 2 posizioni. Inoltre Vignola non si ferma neanche per restituire la posizione. 15 secondi Vignola 15 secondi Vignola
  • Matteo1136 ha detto:

    vorrei fare un appunto alla direzione gara per la penalità datami in gara 2 di zandvoort, io non ho buttato fuori ne volutamente ne per ripicca capoti, semplicemente gli ero incollato e il suo movimento millimetrico verso destra ha fatto si che lo spizzassi e si è girato.. tutto qui

You must be <a href="http://therollovers.it/wp-login.php?redirect_to=http://therollovers.it/direzione-gara-wtcr/" title="Log in">logged in</a> to post a comment.

Vai alla barra degli strumenti